Il programma Forward Hearts regala l’opportunità di salvare altre vite e ricompensa la struttura che ha messo a disposizione il Defibrillatore semiautomatico!

Aderire al programma significa consentire a coloro che sono sopravvissuti a un arresto cardiaco improvviso grazie all’uso di un defibrillatore semiautomatico, di poter potenzialmente salvare altre vite.

In caso di utilizzo di un nostro defibrillatore, l’azienda offre un identico defibrillatore al sopravvissuto che, a sua volta, lo donerà a un ente o un’organizzazione di beneficenza, a propria discrezione, che sia una scuola, un parco o un qualsiasi luogo pubblico. Si metterà in moto un processo operativo per il quale sarà sufficiente che la struttura che ha offerto il DAE per salvare la vita alla persona sopravvissuta all’evento, ci racconti l’accaduto e restituisca il defibrillatore utilizzato, così, da verificare i dati dell’intervento salvavita.

Oltre ad offrire un secondo defibrillatore da donare, il proprietario del defibrillatore utilizzato, sarà ricompensato. Gli sarà offerto gratuitamente la sostituzione del consumabile utilizzato, dunque batteria ed elettrodi.

Chi dota la propria struttura di un defibrillatore sa che per ogni vita salvata, contribuirà materialmente a salvare vite, perché ne sarà donato un secondo grazie al programma e sarà artefice, con noi, ad una maggiore sensibilizzazione pubblica all’uso dei defibrillatori. 

Celebrare una vita che ritorna è possibile, grazie al programma FORWARD HEARTS, che AUEXDE ha sposato da diversi anni. Noi di AUEXDE seguiremo tutto l’iter organizzativo per assicurare in breve tempo la donazione del DAE, di quello che mai come questa volta, può essere definito strumento salvavita.

Richiedi ora una consulenza

Autorizzo il consenso al trattamento dati come da Informativa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs 196/2003.